lunedì 17 dicembre 2012

Dexter - She Kills Motherf**er! 7 Season Finale

Primo season finale dell'anno, e come ogni stagione è Dexter. Una stagione molto discussa e tormentata, che si è allontanata parecchio dal Dexter che abbiamo imparato a conoscere. E il finale non è stato da meno.
Dexter passa da carnefice a vittima, facendo fare una figuraccia a LaGuerta. Nonostante questo, il Capitano continua ad indagare, incolpando Debra, incapace di reagire. La chiave della serie in effetti era proprio la sorellina, protagonista assoluta della serie, non personaggio secondario impegnato a cambiare partner ogni tre/quattro puntate. La scorsa stagione l'avevamo lasciata fuori dalla chiesa, intenzionata a dichiarare il suo amore a Dexter, prima di scoprire il suo "passeggero oscuro".
Il nostro killer però si è instupidito parecchio. Ma quando mai nelle passate stagioni l'avremmo visto catturare una sua vittima in un parco, o dimenticarsi di controllare le telecamere, o ancora peggio, farsi scovare da LaGuerta nel mezzo di un "rituale".
Hanna personaggio centrale, anche se non ha lasciato tantissimo oltre aver sedotto ed abbandonato Dexter (anche se potremmo dire il contrario) e aver avvelenato qualcuno qua e là. Confessa, come se nulla fosse, di aver avvelenato lei Debra, dopo una settimana di congetture e teorie su chi potesse essere. Il dialogo il prigione è senza senso: prima dicono, che si amano "come nessun'altro prima d'ora", poi dicono di non fidarsi l'uno dell'altra, ma tu "sei l'unico che è riuscito a capirmi", poi Hanna dice che non rivelerà mai il segreto di Dexter, lui dice che la ama troppissimo, ma ha dovuto denunciarla per salvare Debra, ma se si fidasse di lei scapperebbero in Argentina. Evade come se nulla fosse, un grosso applauso alle guardie. E' un'abitudine della Showtime, fare serie con delle guardie decerebrate, vedi Homeland. Il suo addio a fine puntata non ci dà sicurezze sulla sua presenza nella prossima stagione. Ed è la prima volta che viene lasciato in vita un personaggio "negativo" fino a fine stagione.
La storia di Quinn e della mafia ucraina ci ha abbandonato come è arrivata, senza lasciarci nulla. Peccato, perchè Isaak Sirko sembrava un gran bel "villian". 
Non lo so, mi sembrata una serie troppo artificiosa, non ci trovo più la tensione di una volta. Ora siamo in attesa dell'ottava ed ultima serie, che sarà incentrata quasi sicuramente sull'omicidio LaGuerta. Non sarà facile da mascherare, dato che la pistola che spara è quella di Debra. Già non si è dimostrata molto salda psicologicamente da reggere la pressione di un fratello killer, riuscirà a convivere con l'omicidio del suo capo o avrà un crollo? O magari sarà lei a risolvere tutto giustiziando il fratello. 
Ma è troppo presto per iniziare a discutere di questo, Dexter tornerà fra un anno per l'ultima volta. Speriamo con una stagione che tenga alto il nome di questa serie, purtroppo macchiato dalle forzature delle ultime stagioni.

4 commenti:

  1. Tu non sai quanto sia presa male...Debra irriconoscibile, la genialità di Dexter è ormai un ricordo...speriamo in una chiusura degna di questa serie, per lo meno delle prime fantastiche stagioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vabbè Debra almeno ora è un personaggio, anche se troppo "debole" rispetto a prima.. speriamo nell'ultima serie

      Elimina
  2. stendiamo un velo pietoso su questa stagione e anche sul finale, che è meglio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fortunatamente la prossima è l'ultima!

      Elimina

Si prega di non inserire spoiler nei commenti, non piacciono a nessuno.
Chiunque può commentare, non c'è bisogno di essere registrati o di digitare il captcha.
Chi commenta sostiene chi scrive, fatelo in tutti i post che leggete.